venerdì 29 luglio 2016

5 cose che... 5 classici da leggere almeno una volta nella vita #1

Salve readers,
siamo giunti all'ultimo venerdì del mese e inauguriamo il weekend con con una nuova rubrica a cui ho deciso di prendere parte. Si tratta di un'iniziativa ideata dal blog Twins Books Lovers, in cui ogni settimana i partecipanti dovranno scrivere una breve lista di 5 cose su un argomento riguardante il mondo dei libri, del cinema e delle serie tv. Le iscrizioni sono sempre aperte, quindi per maggiori dettagli cliccate QUI
Come avrete intuito dal titolo del post, il tema di oggi è l'elenco di 5 classici che bisognerebbe leggere almeno una volta nella vita.
Secondo il mio parere, questo non è un argomento semplicissimo. Non ho letto tantissimi  classici ma indubbiamente studiare la letteratura è sempre stata una cosa che ho amato, quindi sono molti i titoli dalla mia lista di classici che ho intenzione di leggere e, per quanto riguarda quelli che ho letto finora, difficilmente  mi hanno delusa.

1) Romeo e Giulietta - William Shakespeare

Chi non ha mai sentito parlare, almeno una volta nella vita, di Romeo e Giulietta? L'amore di questi due sfortunati ragazzi fa da sfondo a questa famosissima opera. Trovo che il romanzo, per quanto riguarda il profilo tematico, sia variamente polisemico. Non è solo la tragedia amorosa ma c'è tanto altro dietro e sono fermamente convinta che andrebbe letto almeno una volta nella vita.

2) Orgoglio e Pregiudizio - Jane Austen

Immancabile la grande Austen... ecco che ve la ritrovate anche nella mia lista. Orgoglio e Pregiudizio è il suo romanzo più famoso e anche uno dei miei suoi preferiti finora. Questo intramontabile classico della letteratura inglese, vede protagonisti le sorelle Bennet e le loro entusiasmanti vicende per la ricerca di un marito, il tutto ambientato nell'Inghilterra vittoriana.

3) Il piccolo principe - Antoine de Saint-Exupery

Un libro che ho letto da bambina e ho poi riletto recentemente. Nonostante venga considerato dai più un libro per ragazzi io credo fermamente che possieda un grande insegnamento morale anche per gli adulti... è davvero uno di quei libri "senza tempo" adattabili a qualsiasi circostanza.

4) Il Signore degli Anelli - J.R.Tolkien


Che siate amanti o meno di questo genere letterario, dovreste assolutamente leggere la trilogia de "Il Signore degli Anelli". Tolkien è un genio indiscusso, ha creato un'opera che nel tempo ha esercitato un profondo influsso culturale attualmente vivo.

5) Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde
Un capolavoro dall'ambientazione fantastica  e dai toni decisamente forti ma che nasconde lezioni morali sull'animo umano incredibili.


Ebbene, questa era la mia piccola selezione degli immancabili capolavori della letteratura da leggere almeno una volta nella vita. Quale sarebbe la vostra? C'è qualche altro libro che aggiungereste? Fatemi sapere tutto in un commento. :)

17 commenti:

  1. Ne abbiamo due in comune, Orgoglio e pregiudizio ( che non può mancare!) e Il ritratto di Dorian Grey! Ti lascio il link se ti va http://lamiacaoticalibreria.blogspot.it/2016/07/5-cose-che5-classici-da-leggere-almeno.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo subito a leggere il tuo elenco. :)

      Elimina
  2. Ciao!!
    Ben tre in comune!! ;) Un'altra amante della Austen!! Concordo su Il Piccolo Principe, la sua particolarità sta proprio nel fatto che è adatto a tutti i tipi di "ragazzi", giovani e non più tanto giovani!
    Con Il Signore degli anelli ho un conto in sospeso, ho iniziato a leggere il primo della saga diverse volte ma puntualmente a metà mi blocco!!
    Il ritratto di Dorian Gray è un bellissimo romanzo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo l'unica pecca con "Il Signore degli Anelli" è che è un libro scritto con uno stile tutt'altro che fluido... ma la trama di fondo resta un indiscusso capolavoro! Anch'io ho impiegato più del solito per concludere la trilogia, credo sia normale... :)

      Elimina
  3. Di questi 5 ho letto solo il ritratto di dorian gray, gli altri li possiedo tutti ma non li ho ancora letti: mi spaventa la mole di difficoltà. Magari li leggerei in gruppo di lettura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è tenerli sempre presenti e cercare di ritagliarsi uno spazio, prima o poi, per leggere questi capolavori... :)

      Elimina
  4. Ciao! Anch'io ho inserito Dorian Gray :)
    Assolutamente "Il Piccolo Principe" è anche (forse soprattutto!) per adulti! Ogni tanto lo rileggo *__*
    Gli altri libri che hai elencato devo ancora leggerli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, la grandezza del "Piccolo Principe" è racchiusa proprio nel fatto che sia un romanzo facilmente adattabile ad un qualsiasi adulto, nonostante i personaggi e l'ambientazione fantastica.

      Elimina
  5. Ciao! Anch'io ho inserito Dorian Gray :)
    Assolutamente "Il Piccolo Principe" è anche (forse soprattutto!) per adulti! Ogni tanto lo rileggo *__*
    Gli altri libri che hai elencato devo ancora leggerli!

    RispondiElimina
  6. Abbiamo quasi tutti i classici in comune, soprattutto i primi 3 :D Ti dico la verità, "Il Signore degli Anelli" non l'ho mai letto e non lo considero nemmeno un classico, mentre il libro di Oscar Wilde purtroppo mi manca tra le letture che ho fatto ma devo assolutamente rimediare perché credo sia un'opera da conoscere!!! I primi 3 invece non possono mancare tra le opere da leggere assolutamente prima di morire! Bellissimo articolo comunque, a prescindere dai gusti letterari soggettivi!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio e sono contenta che abbiamo 3 classici preferiti in comune! :)

      Elimina
  7. Ho letto il ritratto di Dorian Grey e ovviamente il piccolo principe *_* è il mio libro preferito ^_^

    RispondiElimina
  8. Ciao! Il signore degli anelli ed Il ritratto di Dorian Gray sono tra i tanti che aspettano di essere letti...
    Mentre abbiamo in comune Il piccolo principe ed Orgoglio e pregiudizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ho visto che hai un blog quindi passo subito a leggere anche la tua lista ;)

      Elimina
  9. Abbiamo in comune Orgoglio e Pregiudizio: è uno dei miei libri preferiti e ogni tanto me lo rileggo! :D

    RispondiElimina
  10. ciao
    abbiamo in comune Il Piccolo Principe.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...